lunedì 27 aprile 2015

[Tag] Meet my pets!

In questo freddo e piovoso lunedì pomeriggio voglio fare un tag molto carino che ho visto su Youtube e più precisamente da Selvaggia del canale Esse and esse style and makeup
Si intitola:


Meet my pets!

Vi anticipo che nella mia vita finora ho avuto, per fortuna, davvero tanti tanti animali. L'elenco totale comprende: tre gatti, cinque pappagalli, qualche pesce rosso, sei tartarughe, diciannove criceti e un cane. Di questi al momento in casa girano il cane, tre criceti e una tartaruga. Tutti gli altri purtroppo sono sul ponte dell'arcobaleno.
Risponderò a queste domande prendendo come punto di riferimento il cane, e due dei miei vecchi gatti per quelle domande che trovo essere spiccatamente "gattose". Comincio con il presentarvi dunque i protagonisti delle risposte, eccoli: Tommy, Kira e Romeo




Partiamo con il tag!
1) Che animale domestico preferisci?
Il mio animale preferito è il gatto. Amo ogni aspetto di loro, trovo siano assolutamente eccezionali. D'altronde è l'animale con cui sono cresciuta. Da appena nata (in casa c'erano già i due gatti che vedete sopra) fino ai 19 anni ho vissuto sempre a stretto contatto, in simbiosi potremmo dire, con loro per cui ho con questo animale un rapporto molto stretto. Al secondo posto vengono i cani ma amo in generale qualsiasi animale (a parte ragni e zanzare). Non ho difatti un "animale domestico" preferito, nel senso che mi piace vivere con qualsiasi animale domestico, che sia cane, gatto, coniglio, criceto, pesci, uccellini e così via non ho particolari preferenze, trovo che ognuno abbia degli aspetti peculiari che lo rendono unico. Mi piace la compagnia di tutti, qualunque specie è ben accetta.

2) Che animale domestico hai? Razza? Com'è arrivato?
Come vi dicevo al momento vivo con un cane, tre criceti Winter White (di nome Jolie, Gordo e Petit) e una tartaruga (Ginevra) ma vi parlerò principalmente del cane. E' della razza migliore del mondo: un meticcio :) incrocio fra un volpino e un collie. E' arrivato fra noi l'8 Agosto 2009 quando lo abbiano adottato dall'associazione G3A. Dopo tantissimi anni di gatti mia madre voleva un cagnolino, anzi voleva una cagnolina di taglia piccola, anche per farmi passare un po' la paura che avevo dei cani. Quel giorno entriamo in canile io, lei, il mio ragazzo e la mia migliore amica (siamo letteralmente cresciute insieme, è come una sorella). Appena dentro una palla di pelo saltellante cattura la nostra attenzione. Il mio ragazzo si fionda subito lì e non vede neanche gli altri ospiti, noi invece facciamo il giro e alla fine, a malincuore perché a potere li avremmo voluti aiutare tutti, scegliamo lui: maschio, taglia media e dal passato difficile che lo portava ad esser molto diffidente verso chiunque, talmente tanto che aveva fatto del detto "l'attacco è la migliore difesa" il suo stile di vita. Forse sulla carta il cane meno adatto per me che avevo paura, ma nei fatti il migliore che potessi mai scegliere. 



3) Come si chiama e perché?
Si chiama Tommy. Il nome lo han scelto i volontari dell'associazione e non abbiamo mai chiesto le motivazioni (anche se ora possiamo immaginarle). Quando si adotta un cane dal canile solitamente hanno già un nome, sta poi alla famiglia adottante scegliere se mantenerlo o cambiarlo. Noi decidemmo di tenergli Tommy perché lo trovavamo un nome molto carino e ci sembrava adatto a lui. Una volta conosciuto ne abbiamo avuto la conferma: è un cane estremamente curioso e come San Tommaso "non ci crede se non ci mette il naso".



4) Quanti anni ha e da quanto tempo l'hai?
Non sapendo con certezza quando è nato l'età è indicativa ma ormai dovrebbe avere una decina d'anni. Lo abbiamo dal 2009, per cui da 6 anni. E' stato un percorso bellissimo anche se non facile. Tommy ci ha messo molto (3 anni circa) a fidarsi totalmente di noi e a smettere di mordere. Abbiamo senz'altro avuto tanta pazienza. Abbiamo cercato di dargli amore, affetto, comprensione e tranquillità sicuri che prima o poi avrebbe capito che volevamo solo amarlo e non fargli del male, che poteva fidarsi e "abbassare la guardia". Così è stato e ha saputo ripagarci di tutto. 

5) E' sterilizzato? Cosa pensi al riguardo?
Si, è sterilizzato. Quando lo abbiamo preso non c'era ancora l'obbligo di sterilizzazione ma abbiamo preferito comunque farlo. 
In generale sono a favore della sterilizzazione. Trovo sia una pratica corretta e doverosa. Se si ha spazio e risorse per far vivere al meglio anche tutti i futuri cuccioli ben venga, in caso contrario trovo sia meglio sterilizzare ed evitare di mettere al mondo altri piccoli bisognosi di cure, amore, casa ecc. Al di là di questo discorso, sono favorevole anche perché trovo porti meno problemi sia nella gestione dell'animale (schizzi, pianti, atteggiamenti aggressivi...) sia all'animale stesso che nei periodi di calore potrebbe soffrire, scappare, incappare in lotte per competersi la femmina, sviluppare tumori e quant'altro.



6) Sta in casa o esce?
Tommy sta in casa, esce in giardino quando vuole (se noi siamo in casa, se non ci siamo è sempre dentro) e va fuori in passeggiata tutti i giorni.
I miei gatti invece sono sempre stati liberi di andare e venire quando volevano. Abito in una zona abbastanza tranquilla che mi permette di lasciarli liberi. A questo proposito comunque devo dire che dipende tanto dal carattere del gatto in questione. Kira ad esempio non usciva quasi mai, stava sempre in casa o al massimo in giardino. Solo qualche volta ha fatto un giro fuori ma sempre di notte e comunque mai allontanandosi troppo. Romeo invece era un girovago nato, stava in giro anche 10 giorni di seguito prima di tornare a casa (cosa che fortunatamente ha sempre fatto).


7) Perde molto pelo?
Si, Tommy è un cane a pelo lungo e perde tantissimo pelo, soprattutto nei periodi di transizione dalla stagione fredda a quella calda e viceversa. 



8) Quanto e quante volte mangia al giorno?
Mangia sia l'umido che il secco. Per l'umido glielo diamo quando ce lo chiede, all'incirca 2/3 volte al giorno. Per il secco ha invece la ciotola di croccantini sempre a disposizione, e li mangia quando ne sente la necessità. E' un cane che si autoregola abbastanza con il cibo per fortuna. E' molto goloso ma non ingordo, mangia quanto ha bisogno e non di più una volta sazio si ferma e nel caso avanza il resto.
Ha poi vari snack che gli diamo ad esempio dopo il giretto o mattina e sera per accompagnare la medicina che deve prendere (le botte che ha preso gli hanno causato una lesione cranica che gli provoca delle crisi molto simili a quelle epilettiche e deve prendere quotidianamente un farmaco per bloccarle); i suoi preferiti sono i polli essiccati o gli stick di carne, non ama invece i biscotti. Mangia infine anche tutto quello che mangiamo noi e che può mangiare anche lui.

9) Quanto pesa?
Adesso pesa 13,5 kg. Diciamo che è rotondetto ma ancora nel peso-forma.



10) Dove si fa le unghie?
Dalla sua estetista di fiducia! Battute a parte, ecco una tipica domanda gattosa: Tommy non si fa le unghie. 
I miei gatti le han sempre fatte dove meglio preferivano: mobili in legno, sedie, divani... Solo Leo, un altro gatto che ho avuto, ha considerato il tiragraffi ma è durata poco, una volta cresciuto anche lui ha perso totalmente interesse per quell'oggetto ed è passato all'arredamento di casa. In compenso il corrimano della mia scala sembra un oggetto d'arte XD in molti credono che quei segni siano venature antiche ed invece sono tutte made by Kira!

11) Dorme insieme a te?
Si, sia gatti prima che il cane ora hanno avuto libero accesso in tutta la casa e dormono con noi. 



12) Sale sul tavolo mentre mangi?
Altra domanda tipicamente gattosa, il cane solitamente non sa salire sul tavolo.
Allora, Tommy non sale per l'appunto ma è sempre li sotto a noi in attesa che qualcuno gli allunghi qualcosa. Talvolta si appoggia sulle nostre gambe o su sedie/tavolo per curiosare che c'è in tavolo e se proprio vuole qualcosa ci chiama o appoggiando il naso e spingendo oppure con la zampa.
I gatti invece salivano sul tavolo ma mai mentre mangiavamo. In generale salivano maggiormente sul tavolo che abbiamo in sala. Kira però era solita salire quando facevo colazione, l'avevo abituata che le lasciavo parte del mio latte per cui lei si metteva di fianco ad aspettare che finivo e poi beveva quello che le avanzavo.

13) Pregi e difetti del suo carattere?
Ha tanti pregi e tanti difetti. E' un cane fantastico, espressivo, buffo, simpatico, vivace, divertente, curioso, intelligente, furbo, amorevole, coccolone...potrei andare avanti ore. Mi piace che ha il suo carattere, forte e determinato, non è quei cani "peluche" che stan sempre fermi sul divano o che seguono ciecamente qualsiasi cosa gli venga detto/chiesto. Essendo abituata al carattere indipendente del gatto sono stata felice di riscontrare questa cosa in lui.
Difetti? E' "viziato e indisciplinato" come dice un volontario del canile, ma questo è colpa nostra. Di suo è un cane abbastanza brontolone e ringhioso, dispotico, autoritario, non va d'accordo con gli altri animali, abbaia spesso e volentieri se qualcosa non gli sta bene o se qualcuno osa passare davanti casa sua, non sa fare un giretto tranquillo, quando è fuori tira al guinzaglio e abbaia se vede qualche altro cane. 
Diciamo che da quando è arrivato ad adesso ha fatto dei miglioramenti davvero notevoli. Prima avevamo problemi anche nel fare entrare in casa gente esterna ma comunque a lui familiare (come parenti o amici stretti che vedeva molto spesso) per dirne una, ora invece ha risolto egregiamente molte problematiche, chiunque lo ha conosciuto fin dall'inizio si congratula per come è diventato. Anche per questo su alcuni lati abbiamo lasciato correre, ci sembrava avesse già fatto tanto, potevamo chiudere un occhio su alcuni difetti più trascurabili. E' uno il difetto che più mi spiace di lui e che più fatico ad accettare: il suo non andar d'accordo con gli altri animali. Avrei potuto prendere e aiutare un altro cane ad esempio, ma diciamo che ci stiamo lavorando. Stiamo proprio cercando di farlo diventare amico con un cagnolino del canile dove sono volontaria (e dove abbiamo preso lui).


14) Qual è l'episodio che ti ha emozionato molto?
Ce ne sono stati tanti, a partire da ogni piccolo progresso che ha compiuto o da tutte le volte che ci manifesta il suo amore. Ma vorrei ricordare quella volta in cui abbiamo avuto la splendida notizia della sua guarigione. 
Circa due anni fa, da un giorno all'altro ha cominciato a stare male: i primi sintomi furono una forte apatia e una diminuzione dell'appetito. Dalle analisi del sangue emerse una grave anemia e tramite un prelievo di midollo osseo scoprimmo che il suo corpo aveva iniziato a produrre anche degli anticorpi che andavano a distruggere i suoi globuli rossi. La cura fu lunga e piuttosto invasiva (cortisone + chemioterapico). I medici furono chiari che non avevamo nessuna certezza, poteva funzionare e guarire come no. Per fortuna, dopo vari mesi abbiamo ricevuto la bella notizia: il valore dei globuli rossi aveva ripreso a salire!



15) Il danno più grande che ha combinato?
Non ha fatto tanti danni, giusto sporcare in casa qualche volta. Più che altro a volte fa dei veri e propri dispettucci. Ma un danno una volta lo ha fatto: ha praticamente distrutto un divano scavandoci sopra e divertendosi a buttare in giro l'imbottitura.



16) Cosa pensi che l'animale pensi nelle varie occasioni?
Credo che lui viva in una sorta di delirio di onnipotenza. Secondo me pensa di essere il padrone del mondo, "non avrai altro animale all'infuori di me" ad esempio è una frase che se potesse parlare potrebbe uscirgli dalla bocca. Altro esempio: se un cane si permette di abbaiare lui assume una espressione stizzita come se fosse il re del quartiere e il cane un suo suddito disobbediente da riprendere.



Taggo chiunque voglia partecipare al tag. Lasciatemi pure i link nel caso nei commenti, non vedo l'ora di incontrare virtualmente i vostri animali e conoscerli! :)
Vi lascio con un saluto anche da Petit.



Lily

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

5 commenti:

  1. È un tag veramente bello e a tratti commovente per chi ha passato situazioni non facili con i nostri batuffoli. Se riesco partecipo sicuramente! Tutti stupendi i tuoi animali! *_* E anche io ho due tartarughe e una si chiama Ginevra ma che da sempre chiamo Gin XD Buona giornata! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un saluto alla tua Ginevra dalla mia allora XD in generale un saluto a tutti i tuoi animali! Se partecipi sarò lieta di leggere le tue risposte :)

      Elimina
    2. In questo post manca Milo però, non era ancora arrivato :)

      Elimina

Grazie per il tuo commento, il vostro riscontro è molto prezioso! :D
Ti chiedo cortesemente di non lasciare spam e di usare un linguaggio consono ed educato. Tutti i commenti che non rispettano questi due punti verranno automaticamente cancellati.

 

Copyright @ 2013 Breakfast at Lily's.