giovedì 10 luglio 2014

[Prima Impressione] PuroBio Cosmetics

Oggi voglio parlarvi di un brand di cosmesi ecobio: PuroBio Cosmetics.



Avevo già sentito parlare dei loro prodotti ma ho potuto vederli solo ieri, durante la mia visita alla Thymiama Bioprofumeria di Milano. Ovviamente non sono riuscita a limitarmi a guardarli e basta ma li ho anche provati. Per questo ho deciso di scrivervi questo post di prime impressioni. Su questa azienda pugliese non si trovano ancora molte informazioni, una voce in più non fa male.
Preciso che da pessima blogger quale sono mentre ero lì non mi è saltata minimamente l'idea di fare foto, ero troppo presa dai vari prodotti. L'idea di parlarvene mi è venuta oltretutto solo ieri sera. Di conseguenza, tutte le foto (tranne una) che vedrete in questo post non sono mie ma quelle ufficiali del brand.


La linea è attualmente composta da 19 prodotti fra matite e matitoni più un temperino doppio, alcune foto postate dall'azienda sulla loro pagina Facebook fanno però pensare ad un futuro ampliamento.
L'azienda vanta anche alcune certificazioni come la CCPB, la Vegan Ok (valida per tutti i prodotti tranne due) e la Nickel tested



Vediamoli in dettaglio.
Matite occhi



Disponibili in 7 tonalità: nero, avorio, grigio, blu elettrico, viola, verde e marrone tortora.
Sono matite davvero versatili, possono essere usate sia come eyeliner, sia come kajal nella rima interna, sia come base per ombretti o pigmenti. Alcuni colori poi possono trovare altri utilizzi: ad esempio l'avorio si può usare come illuminante all'interno dell'occhio o sotto l'arcata sopraccigliare ma anche come contorno labbra, la marrone invece è adatta anche alle sopracciglia.
Su queste matite non so dirvi moltissimo in quanto le ho provate solo sulla mano. La mina è dura ma molto scrivente.


Matite labbra



Disponibili in 3 colorazioni: rosa, rosso e mattone.
Credo siano state ideate per fare da contorno o da base al matitone corrispondente. Anche di queste la mina l'ho trovata dura rispetto ad altre matite labbra di mia conoscenza ma ciò non ha comportato nessun problema nella stesura. Ho infatti applicato la 09 (rosso) su tutte le labbra come un rossetto senza alcuna difficoltà e senza provare quella fastidiosa sensazione di secchezza.
Arriviamo ora ai miei prodotti preferiti: i matitoni. Rispetto alle matite hanno una mina più morbida e quindi si stendono più confortevolmente. Si dividono in:
Matitone Ombretto




Disponibile in grigio scuro, blu, verde prato e marrone.
Possono essere utilizzati come base per ombretti minerali o come ombretti in crema. Hanno tutti un finish satinato con riflessi dorati (verde) o argentati (grigio e blu) tranne la colorazione marrone che è opaca. Per questo può essere utilizzata anche per delineare le sopracciglia o nel contouring.
Le mie tonalità preferite sono la verde prato e la marrone.

Matitone Rossetto




Nelle tonalità di rosa antico, rosso freddo e mattone bruciato.
Da utilizzare come rossetto ma anche come ombretto o blush grazie alla loro alta sfumabilità.
Sono davvero morbidi e confortevoli, l'unico colore satinato è il rosa gli altri sono matt. Personalmente ho provato il n. 16 (rosso freddo) che su di me diventa un rosso scuro mattone. C'è da specificare però che ho delle labbra abbastanza pigmentate sul berry ma soprattutto che il mio sottotono è neutro-caldo per cui mi aspettavo una reazione simile.


Matitone correttore



Disponibili in due colorazioni: beige aranciato e verde olivastro.
Il primo lo definirei un rosa pesca ed è adatto soprattutto per le occhiaie violacee e le macchie scure; il secondo è un beige con una punta di verde al suo interno ideale quindi per tutte le discromie rosse come brufoletti, couperose o capillari.
Questi sono i due prodotti che più di tutti mi hanno colpito, li reputo davvero validi! La consistenza è a mio avviso perfetta: abbastanza morbidi da poterli stendere e sfumare senza difficoltà ma al contempo abbastanza secchi da fissarsi e non andare nelle pieghette. Anche la coprenza è ottimale. Le due tonalità sono davvero interessanti. Mi sono soffermata particolarmente sul n. 19 (verde olivastro) in quanto soffro di couperose, ho qualche brufolo ed inoltre le mie occhiaie si presentano come discromie rosse. Purtroppo per me che sono una latticina ambulante il colore rimane un po' troppo scuro.




Spero si noti, l'occhiaia è stata magistralmente coperta ma in compenso mi ha lasciato un alone più scuro per l'appunto. Peccato davvero perché è l'unico difetto che ho riscontrato, se fosse stata una colorazione più chiara e adatta al mio incarnato l'avrei preso al volo.

Al momento se si comprano tre prodotti di questo brand si riceve in omaggio una bellissima pochette cucita a mano. Sono limited edition per cui se siete interessate vi conviene affrettarvi. Questa è la mia preferita.



I prezzi variano da rivenditore a rivenditore ma sono intorno ai 5.90€ per le matite e ai 7.90€ per i matitoni.
Per gli swatch non avendo pensato a fare delle foto vi reindirizzo al post di Robi, è davvero ben fatto ed i colori corrispondenti alla realtà. Al momento si è occupata dei matitoni ma appena le è possibile farà anche le matite per cui nel caso tenete d'occhio il suo blog. Trovate il post cliccando qui.


Conoscevate questo brand? Avete mai provato qualcosa? Fatemelo sapere con un commento.


Lily

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

14 commenti:

  1. Uh mi interessano particolarmente i matitoni ombretto!!!Ma anche i matitoni rossetto non mi sembrano male!Peccato per il colore troppo scuro dei correttori sennò ci avrei fatto un pensierino pure là

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la mia tonalità doveva essere almeno un pelo più chiaro, anche se poi così non andava bene agli altri. Speriamo che magari più avanti ampliano i colori :)

      Elimina
  2. Questo brand ancora poco conosciuto mi ispira davvero molto. L'ho visto in offerta su Farrmacia Natura e ci sto facendo su un bel pensierino!! *___*
    Grazie per la review....ce ne sono pochissime sul web!! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla! Sono solo prime impressioni ma appunto perché non si trova molto ho pensato fossero utili comunque :)

      Elimina
  3. grazie per la citazione cara :3 ero curiosa di sapere la tua opinione! io mi ci trovo davvero benissimo con queste matite, la nera come qualità la trovo assolutamente al livello di Couleur Caramel, anche se scrive addirittura meglio :)

    RispondiElimina
  4. Peccato per il correttore scuro.. secondo me l'aranciato potrebbe essere meglio.. Ma comunque non ti ha creato quelle classiche pieghette o effetto secco/sabbioso sull'occhiaia come fanno gli ombretti in stick?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo su di me anche l'aranciato era evidente :(
      No, né pieghe né secchezza per quello dico che ho trovato la consistenza perfetta. Si stende, sfuma e fissa senza alcun problema :)

      Elimina
    2. Ah cavoli, non so proprio che fare, anche io sono super chiara di pelle ed è un secolo che cerco un correttore naturale (è l'unica cosa che ho che non lo è!), non so che fare!
      Tu che correttore usi? Scusa la curiosità :P

      Elimina
    3. Figurati non ti scusare :)
      Allora al momento quello della avril nella tonalitá porcelain. L'ho appena preso, in negozio la prova mi aveva soddisfatto ma devo ancora farmi un'idea precisa.
      Prima ancora avevo usato benecos (colore non giustissimo, coprenza non buona) e alverde (colore giusto ma coprenza pessima). Ho provato poi couleur caramel (buono ma costoso), nascondino di neve (troppo secco e colorazioni non adatte a me) questi di purobio e mi sembra basta. Diciamo che fra tutti quelli provati quello avril è quello che più mi ha convinto per ora infatti finito benecos e alverde ho comprato lui. Ho sentito parlar bene anche di quello nabla ma non l'ho mai provato per cui non so dire nulla :)

      Elimina
    4. Io ho sentito parlare davvero bene della couleur caramel, ma accidenti se è costoso..
      Quasi quasi tento con questi matitoni qui della purobio.. sono super indecisa! Comunque gentilissima, mi sono iscritta volentieri qui! :)

      Elimina
    5. Si infatti, sarebbe bene provarlo prima se si può, visto il suo costo almeno si può appurare prima se consistenza e coprenza ci vanno bene e quale colore scegliere.
      Se il colore mi era giusto questo purobio sarebbe stato assolutamente la mia scelta. Capisco perfettamente la tua indecisione, scegliere prodotti via internet é difficile, nel caso del makeup poi ancor di più. Se sei molto chiara non saprei, in caso contrario potresti provarlo. Se aiuta io sono un light rose (sia di jade minerals che di neve cosmetics) tutto l'anno e sono fototipo 2, proprio chiara chiara.
      Grazie :)

      Elimina
  5. Basso prezzo bassa performance....provate liquidflora..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah secondo la mia esperienza non è spesso vero. Talvolta si trovano prodotti economici ma al contempo validi tanto quanto altri più costosi, se non di più.
      Liquidflora non ho mai avuto il piacere ma ne ho sentito parlare bene :)

      Elimina

Grazie per il tuo commento, il vostro riscontro è molto prezioso! :D
Ti chiedo cortesemente di non lasciare spam e di usare un linguaggio consono ed educato. Tutti i commenti che non rispettano questi due punti verranno automaticamente cancellati.

 

Copyright @ 2013 Breakfast at Lily's.