giovedì 27 febbraio 2014

[Review] Crema mani Naturaequa

Chi mi conosce anche per la mia presenza nei gruppi di facebook sa già che se qualcuno chiede consigli per una crema mani io suggerisco sempre e comunque lei.
E' arrivato il momento di parlarvene anche qua.

Crema mani Naturaequa


A dire la verità vi avevo già parlato di lei nel post di presentazione dell'azienda che feci tempo fa; in quell'occasione oltre a raccontarvi della sua da me tanto adorata politica equosolidale vi parlai anche dei campioncini che Elena di Thymiama Bioprofumeria Milano mi aveva dato e fra questi ce ne era proprio uno di questo prodotto (clicca qui per visualizzare il post in questione).
I più attenti di voi ricorderanno che la mia prima opinione era positiva, già allora affermavo di amare questa crema e l'uso continuativo me lo ha solo confermato.

Mi è stata regalata a Dicembre da una mia amica. Proprio mentre la stavo acquistando ha deciso di farmi questo gradito dono, ancora ricordo con felicità quel suo "questa te la regalo io".
Il packaging è composto interamente da cartone riciclato. La crema invece è contenuta in un tubetto di alluminio. La mia paura a riguardo era che quest'ultimo si potesse bucare o rompere con facilità ma con mia grande soddisfazione ho appurato che è abbastanza resistente e per ora non ho avuto problemi.

Perdonate la confezione schiacciata ma quando ho fatto le foto avevo già iniziato ad usarla.
Viene descritta dall'azienda così:
Nutriente e idratante. E' una crema ricca e cremosa che si assorbe rapidamente, senza ungere la pelle. Contiene burro di karitè, olio di argan e aloe, ingredienti particolarmente nutrienti ed idratanti che si prendono cura del benessere delle mani allontanando il ricordo di screpolature e rossori.
 L'inci è il seguente:  
Butyrospermum parkii butter, Argania Spinosa Oil, Dicaprylyl Ether, Glycerin, Glyceryl Stearate, Aloe Arborescens Leaf Extract, Tocopheryl Acetate, Panthenol, Allantoin, Xanthan gum, Cetearyl Glucoside, Cetearyl Alcohol, Lecithin, Tocopherol, Ascorbyl Palmitate, Citric Acid, Phenoxyethanol, Benzoic Acid, Sodium Dehydroacetate, Limonene*, Citronellol*, Profumo (Parfum). *=componente degli olii essenziali naturali
Gli ingredienti equosolidali sono il burro di karitè, l'olio di argan ed il profumo Fairtrade. L'estratto di aloe arborescens è invece un ingrediente a km zero.
Da notare la posizione della glicerina, è una delle poche creme che non la contiene ai primissimi posti e la differenza si sente.

A mio avviso è la migliore crema mani attualmente sul commercio, anche se meno conosciuta rispetto ad altre. Non riesco a trovargli un difetto.



Ha una consistenza corposa ma leggera, si spalma con estrema facilità e si assorbe davvero rapidamente. Lascia la pelle morbida e subito idratata, ma soprattutto non unta. Mi capita spesso che pure con creme che sembrano essersi assorbite bene se tocco qualcosa di lucido o, come mio solito, il cellulare rimane il segno. Con questa non accade una volta assorbita posso subito riprendere in mano il telefonino senza fastidi.
Non sono solita applicare la crema mani tutti i giorni, ma bensì solo se ne sento il bisogno. La mia pelle tende ad esser secca e noto spesso zone quasi squamate. In passato l'unico modo per evitarle era un uso costante della crema mani. Questa di Naturaequa invece nutre davvero in profondità e l'effetto mi dura giorni.
Anche la profumazione mi piace molto: è particolare, per niente comune, e delicata. Trovo che sia una fragranza adatta a tutti i sessi e a tutte l'età. Rimane per un po' sulla pelle e poi affievolisce pian piano fino a scomparire.
Infine è davvero versatile. La potete usare in parecchi altri modi. Come suggerito dall'azienda nella scheda del prodotto si può utilizzare per idratare la pelle intorno al naso durante e dopo i raffreddori. Normalmente in questi casi la pelle si arrossa molto fino a screpolarsi e far male. Quest'anno le mie sofferenze sono state di gran lunga alleviate dall'azione di questa crema. Applicandola una volta al giorno non si è screpolata. L'ho utilizzata anche per ammorbidire e nutrire le parti secche del piede, come i talloni, e anche in questo caso mi ha soddisfatto. La uso inoltre in caso di forte secchezza sul corpo (ogni tanto i miei gomiti richiedono un'azione urto) e come crema viso quando sento il bisogno di una maggiore idratazione. 

Insomma come potete vedere si può definire un'ottima crema tuttofare!

La consiglio davvero a tutti, soprattutto ai maschietti. Non so i vostri ma di solito tutti gli uomini con cui ho a che fare io tendono ad avere problemi a trovare una crema adatta a loro fino ad arrivare all'estremo di non usarla proprio.
Il mio fidanzato ad esempio ogni inverno preferisce non utilizzare la crema mani per svariati motivi: "ha un profumo femminile, non mi piace, non si assorbe, devo massaggiarla ore, mi rimangono le mani unte" ecc ecc. Tutto questo fin quando arriva al punto in cui proprio gli si spaccano ed è obbligato. A quel punto la usa, lamentandosi per quanto appena riportato.
Questa crema mani ha messo fine alle sue lamentele, per la mia pace interiore. Finalmente, nonostante ne abbia provate parecchie, gli piace: si assorbe rapidamente, non gli lascia la sensazione di unto, la profumazione è unisex e funziona. Non per niente ero corsa in bioprofumeria a prendermi la crema, il campioncino me lo aveva finito tutto lui.

Se volete provarla la trovate sia nel sito dell'azienda produttrice che presso i loro rivenditori.
Il flacone è da 50 ml, ne bastano piccole quantità per cui dura abbastanza, e costa 5,90€.
Se acquistate dai rivenditori sono normali delle variazioni sul prezzo, ad esempio da Thymiama costa 6,60€.

Qualcuna di voi l'ha mai provata? Vi trovate bene quanto me?




Lily

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

6 commenti:

  1. Ma non potevi pubblicare la review due giorni fa? A causa del forte raffreddore avevo il naso un disastro e sapendo del multiuso avrei proprio usato questa crema (di cui ho proprio un campioncino) :-P invece, ho messo quella la saponaria che funziona egregiamente. Con i prodotti Naturaequa mi sto sto trovando benissimo *-* ho uno shampoo al mandarino verde che è una delizia e non mi fa nemmeno prurito, vittoria! Adoro pure lo scrub viso, tanto che lo sto usando ogni giorno XD

    RispondiElimina
  2. Ops! Obbiattivamente al di lá del post non ci ho proprio pensato a dirtelo sapendo del raffreddore.
    Comunque son buoni si, anche la crema viso mi era piaciuta ed il loro minisapone è fra i miei preferiti. Non per niente ho scelto il loro kit per fare i regali questo Natale :)

    RispondiElimina
  3. Il mio fidanzato dice le stesse identiche cose XD
    Potrebbe essere la crema adatta a lui :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi consola sapere che non è l'unico brontolone esistente allora :) comunque si, se la pensano allo stesso modo ci sono molte probabilitá sia quella adatta anche per lui!

      Elimina
  4. Ho appena conosciuto la crema perfetta e ti ringrazio taaaanto!
    Non conoscevo questa marca,ma da come ne parli sembra davvero interessante (:
    Questa review è dettagliatissima,mi serviva proprio,questa crema sembra buonissima ed è anche versatile!

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te :)
      Come sempre poi la resa di un prodotto é soggettiva ma per me è proprio cosi! :)

      Elimina

Grazie per il tuo commento, il vostro riscontro è molto prezioso! :D
Ti chiedo cortesemente di non lasciare spam e di usare un linguaggio consono ed educato. Tutti i commenti che non rispettano questi due punti verranno automaticamente cancellati.

 

Copyright @ 2013 Breakfast at Lily's.