mercoledì 12 febbraio 2014

Regali del cuore ❤



San Valentino si avvicina, se lo festeggi ma non hai ancora scelto il regalo questo post forse può venirti in soccorso. 
Ma questo post non si rivolge solo a chi ha un partner, quest'anno possiamo allargare per una volta il concetto base di questa festa, a mio avviso prettamente commerciale, ad altri livelli di amore, come quello per la natura o per gli animali.
WWF e LIPU ce lo consentono tramite favolose iniziative.

Regali solidali - WWF
Si può scegliere fra una vasta gamma di magliette, gadget, braccialetti, candele, accessori, giochi, calendari, cartoleria e molto altro ancora. Tutti questi regali sono stati creati con materiali e processi di produzione ecosostenibili, nel pieno rispetto dell'ambiente e di coloro che li hanno realizzati.
Acquistandoli si finanzia i progetti di conservazione del WWF per la tutela dell'ambiente e delle specie a rischio, dando quindi un contributo concreto alla difesa del nostro Pianeta.

Qualche esempio:


Candele profumate.
Cover cellulare.
Borsa in juta.
Agenda 2014.
Caldendario 2014.
Braccialetti Cruciani.
Adozioni di una specie a rischio - WWF
Le specie a rischio estinzione sono purtroppo moltissime. Fra queste troviamo orso polare, panda, lupo, orango, ghepardo, delfino, elefante, foca, orso bruno, pinguino, gorilla, leone, tigre.
WWF ci da l'opportunità di adottarne una, o più di una, tramite quattro tipi di adozione fra cui scegliere. Così facendo si da un sostegno tangibile al loro lavoro di difesa e tutela di queste specie che rischiano di scomparire per sempre.

In occasione di San Valentino si ha in regalo il peluche della specie preferita; inoltre se si adotta entro il 27 Febbraio si partecipa al concorso "Weekend di Natura" che prevede l'estrazione di un romantico soggiorno per due persone immersi nella magia della natura.


Peluches sonori - Lipu
Esprimi il tuo amore attraverso il canto del fringuello. Regala un dolcissimo peluche canoro, un gesto d'amore che aiuta la natura.
Potete scegliere fra: gruccione, merlo, pettirosso, rondine, upupa, cinciarella, falco grillaio, picchio verde, cardellino, cinciallegra, fringuello, passero.
Sono tutti bellissimi, eccone qualcuno:



Cinciarella
Merlo
Pettirosso
Upupa
Fringuello
Passerotto
Sono dei piccoli gesti che possono aiutare molto!
Vi lascio i link utili: 
- Regali solidali, clicca qui
- Spiegazione adozioni, clicca qui
- Adozioni di San Valentino, clicca qui
- Peluche sonori, clicca qui

Vi segnalo infine che anche save the children ha progettato dei regali speciali per l'occasione, li trovate cliccando qui


Lily

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

4 commenti:

  1. ehm... sarò impopolare ma non sostengo il wwf, trovo che sia diventata un'organizzazione più commerciale che animalista. Lo affermo per molte ragioni: 1) il presidente onorario del wwf spagnolo, il re Juan Carlos di Spagna, ammazza gli elefanti in Botswana (basta pagare 30.000 euro... sai quanti pupazzini che ci compri?) 2) wwf e sperimentazione animale (lascio un link che a spiegare allungo troppo il post http://animalvibe.org/2012/04/sapevi-che-il-wwf-sostiene-la-vivisezione-e-luccisione-di-animali/ ) 3) Chiara Ferragni, che non disdegna di indossare pellicce, come testimonial 4) mattanza delle nutrie l'estate scorsa http://www.cesenatoday.it/cronaca/il-wwf-dice-si-all-abbattimento-delle-nutrie-vanno-fatte-sparire-dall-italia.html (scrissi anche per avere spiegazioni sulla loro pagina fb, ottenni una risposta vaga) 5) una mia amica ha lavorato in un ente dove formano le persone che vanno porta a porta a chiedere soldi per il wwf, save the children e simili, e ha visto cosa c'è veramente dietro: dei soldi che si danno per "adottare l'animale in via d'estinzione", all'animale arriverà forse l'1%, il resto se lo dividono queste società esterne, qualcosa va in pubblicità e certamente chi ci lavora ha il suo giusto compenso. Altre info varie qui http://curiosity2013.altervista.org/wwf-quando-pesare-sul-pianeta-sono-le-stesse-associazioni-ambientaliste/ Io sostengo la LAV invece, che ha dimostrato sempre, secondo me, di essere un'organizzazione seria e veramente a favore degli animali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ma che impopolare figurati. :)
      Certe cose non le sapevo per cui ti ringrazio. Non considero gravi alcune cose come i testimonials perché questi vengono scelti per immagine e apporto di pubblicità. Sono ormai poche le realtà che si affidano a testimonials del tutto coerenti con l'ideale da loro rappresentato. Considero però gravi altre cose elencate come la mattanza delle nutrie. Indagherò meglio questi aspetti.
      Però credo e continuo a farlo che se devo comprare qualcosa preferisco farlo sapendo che i miei soldi, o anche una minima parte di essi, sia devoluta a sostegno della natura e degli animali. Insomma io il mio lo faccio poi sta agli altri fare il loro; ma non smetto di farlo se loro non adempiono ai loro doveri. Piuttosto che comprare altro dove l'aiuto sarebbe 0 preferisco comprare un qualcosa dove un minimo di aiuto c'è.
      Infine, questo post vuole essere uno spunto per riflettere che esistono altri regali oltre a quelli "classici". Per fortuna wwf non è l'unica realtá ad adoperare in questo caso; se giustamente non la si apprezza si può puntare sugli uccellini lipu, oppure sulle adozioni a distanza di cani proposta dalla lav, oppure ancora chiedere alle attività locali di fiducia che non dovrebbero soffrire dei forti interessi commerciali ed economici che stanno dietro alle grandi realtà. :)

      Elimina
  2. Grazie per la risposta critica e costruttiva :) sono d'accordo con te (e anche con il senso generale del post!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, rispondere è il minimo ed il tuo commento non poteva che meritarne una alla sua altezza ;)
      Anzi ringrazio davvero io te per aver portato alla luce informazioni che non conoscevo!

      Elimina

Grazie per il tuo commento, il vostro riscontro è molto prezioso! :D
Ti chiedo cortesemente di non lasciare spam e di usare un linguaggio consono ed educato. Tutti i commenti che non rispettano questi due punti verranno automaticamente cancellati.

 

Copyright @ 2013 Breakfast at Lily's.