venerdì 15 novembre 2013

[Review] Alkemilla Eco Bio Cosmetic, Shampoo Lavanda ed Eucalipto & Balsamo Cedro e Finocchio

Oggi voglio recensirvi questi due prodotti per la detersione del capello di Alkemilla Eco Bio Cosmetic.



Devo farvi alcune premesse: come vedete nella foto non li ho finiti anzi ho ancora parecchio prodotto di entrambi. Li sto utilizzando da due mesi in modo continuativo, ovvero ogni volta che mi lavo i capelli (2/3 alla settimana), senza alternarli con altri. Normalmente preferisco finire i prodotti prima di recensirli ma mi sono accorta che in questo caso le mie idee a riguardo sono ormai chiare e definite. Sulla pagina vi avevo chiesto quindi se preferivate la review subito o a fine confezione e tutte quelle che han risposto la preferivano adesso per cui eccoci qua. 
Ho deciso che una volta finiti editerò il post aggiungendo quanti mesi mi sono durati in totale, e ovviamente nel caso la mia idea cambi, cosa altamente improbabile, vi avviserò.
L'altra premessa che devo fare è che non ho comprato personalmente questi prodotti mi sono stati inviati gratuitamente dall'azienda. Non ho ricevuto nessuna imposizione a riguardo o non li avrei accettati e ovviamente la mia opinione su di loro è del tutto sincera e non influenzata in alcun modo.


Shampoo Lavanda ed Eucalipto



Lavanda ad azione calmante e lenitiva ed eucalipto dall’ effetto antigrasso, antisettico e rinfrescante; donano sollievo, brillantezza e morbidezza a cute e capelli combattendo forfora e seborrea.
E' uno shampoo adatto a capelli normali e grassi, e questa credo sia la caratteristica per la quale lo amo tanto. I miei capelli  non sono proprio grassi, semplicemente ci tendono. Per cui spesso shampoo per capelli normali risultavano poco lavanti mentre shampoo specifici per capelli grassi lo erano troppo. Con lui ho trovato il giusto compromesso. Ma andiamo con calma.
Per quanto riguarda il packaging, il prodotto si presenta in un tubo di plastica semidura trasparente riportante il logo dell'azienda, il nome del prodotto, la descrizione sia in italiano che in inglese, l'inci, la quantità, le certificazioni e i dati dell'azienda produttrice. Il tappo è a vite e per erogare il prodotto basta premerlo in giù.



Trovo questo packaging molto funzionale, a parte una piccola cosa ma riguarda il balsamo per cui ve la dico dopo.
Il prodotto si presenta in forma liquida, il colore è un giallino trasparente e la profumazione è quella indicata, per cui in questo caso lavanda ed eucalipto. A me piace particolarmente e rimane sul capello in modo leggero anche dopo il lavaggio.


Lo uso leggermente diluito, dopo aver messo la quantità desiderata sul palmo della mano la passo veloce sotto il getto della doccia e lo applico su cute e radici. Non uso uno spargishampoo ma sono solita distribuire pochissimo prodotto in 5 sezioni immaginarie (ovvero attaccatura della fronte, nuca, attaccatura del collo e i due lati, come si vede qua).
Fa subito schiuma e si distribuisce in modo ottimale su tutta la capigliatura, lo tengo in posa il tempo di massaggiare bene tutto il cuoio capelluto e poi sciacquo.
Che dire, per me è il miglior shampoo provato finora. Deterge a fondo ma in modo delicato. Lascia i capelli leggeri, voluminosi e morbidi. Inoltre ultimamente mi rimangono puliti un giorno in più del solito, per cui è super promosso.

Durata: ho finito questo shampoo a fine marzo, mi è quindi durato 6 mesi pieni.

Sul sito lo trovate qui: http://www.alkemillacosmetici.it/index.php?id_product=8&controller=product
Costa 9,50€ x 250 ml, vista la sua efficacia direi che vale il suo costo che in più si ammortizza nel tempo vedendo quanto dura.
Vi lascio l'inci:
Aqua [Water], Disodium cocoamphodiacetate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Cocamidopropyl betaine, Lavandula hybrida oil (*), Eucalyptus globulus leaf oil (*), Equisetum arvense leaf extract (*), Eucalyptus globulus leaf extract (*), Lavandula angustifolia (Lavender) extract (*), Urtica dioica (Nettle) extract (*), Sodium sunflowerseedamphoacetate, Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Glycerin, Hydrolyzed soy protein, Fusel wheat bran/straw glycosides, Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Glyceryl caprylate, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Linalool, Lactic acid, Limonene.


Balsamo cedro e finocchio


Cedro e finocchio in una texture cremosa per districare i capelli avvolgendoli in una miscela di vitamine e sali minerali donando vigore e vitalità.
Balsamo ideale per capelli deboli e sfibrati. Anche se i miei capelli non rientrano propriamente in questa categoria quando provai il campioncino sono rimasta talmente colpita dalla sua azione che non potevo non averlo. Inoltre ultimamente li avevo un po' stressati con tinte e colpi di sole per cui mi è sembrato adatto alle mie esigenze.
Sul packaging vale la descrizione fatta prima per il flacone di shampoo. In questo caso è forse meno funzionale perché la consistenza di questo prodotto è quella di una crema piuttosto densa. Per cui non scorre fluidamente come lo shampoo e quindi si potrebbe avere qualche difficoltà nella fuoriuscita. In realtà basta capovolgere il flacone e sbattere verso il basso così che il balsamo scenda e si posi sull'erogatore oppure ancora, come faccio io, lasciare il contenitore capovolto.
Come dicevo prima si presenta come una crema bianca, al tatto si sente la presenza di minuscoli granelli che però una volta applicato sui capelli scompaiono. Anche qui la profumazione è quella indicata, per cui cedro e finocchio. Sebbene queste due fragranze non siano fra le mie preferite l'odore è delicato e non dà fastidio, anche in questo caso rimane in modo leggero sui capelli.




Credo fermamente che questo balsamo si autorigeneri la notte, è l'unica spiegazione plausibile. Da ormai settimane mi sembra che il suo livello non scenda mai.
Applico la quantità che vedete in foto sulle lunghezze dopo averle tamponati con le mani per togliere l'acqua in eccesso e massaggio concentrandomi particolarmente sulle punte. Come indicato lascio in posa circa tre minuti ed infine procedo al risciacquo.
Mi piace moltissimo, i capelli risultato ben nutriti, lucidi, morbidissimi e setosi. Sono sani e compatti fino alle punte e sebbene di certo non è solo merito suo sono sicura che con la sua azione abbia contribuito.

I miei capelli sono molto sottili e di conseguenza si annodano con una velocità e con una persistenza incredibile. Uno dei requisiti fondamentali che cerco in un balsamo è quindi l'azione districante. Fortunatamente questo balsamo districa in modo ottimale. Ho notato però che se lo lascio in posa meno o lo sciacquo subito questa caratteristica diminuisce per cui ricordate di dargli qualche minuto per agire.
Durata: ho terminato il balsamo a luglio, mi è quindi durato 10 mesi.

Sul sito lo trovate qui: http://www.alkemillacosmetici.it/index.php?id_product=9&controller=product
La confezione è da 250ml e costa 11,50€. Anche qua vale il discorso fatto precedentemente ovvero visti i risultati e la durata ne vale la pena.
InciAqua [Water], Cetyl alcohol, Behenamidopropyl dimethylamine, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed oil (*), Foeniculum vulgare (Fennel) oil (*), Aloe barbadensis extract (*), Citrus medica vulgaris peel oil, Malva sylvestris (Mallow) extract (*), Foeniculum vulgare (Fennel) fruit extract (*), Althaea officinalis root extract (*), Lactic acid, Sorbitol, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Limonene, Glycerin, Xanthan gum, Linalool, Citral.

Vorrei farvi notare la presenza del Behenamidropropyl dimethylamine, ovvero il condizionante più apprezzato e utilizzato nei balsami migliori in commercio.

Come avrete capito io mi sto trovando benissimo e non posso far altro che consigliare questi prodotti a chiunque abbia dei capelli come i miei ovvero fini, sottili, che tendono ad annodarsi e a sporcarsi in fretta.





Lily

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

4 commenti:

  1. mi fa piacere che ti sei trovata bene perchè io con quello arancia e limone mi sto trovando veramente male :( forse dovevo prendere questo che hai preso tu, ma sinceramente sono tornata alla mia amata saponaria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto anche di altre ragazze che dicono di non trovarsi bene.
      De La saponaria il mio preferito è quello extravergine, finora l'ho provato in mini size per cui ho un giudizio parziale su di lui ma preferisco questo alkemilla forse perchè é proprio adatto ai miei capelli! :)

      Elimina
  2. Recensione super interessante e dettagliata!! :)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, il vostro riscontro è molto prezioso! :D
Ti chiedo cortesemente di non lasciare spam e di usare un linguaggio consono ed educato. Tutti i commenti che non rispettano questi due punti verranno automaticamente cancellati.

 

Copyright @ 2013 Breakfast at Lily's.