giovedì 17 ottobre 2013

[TAG] Il favoloso mondo dei Eco-Blog

Oggi rispondo ad un post tag di Ariel, creato originariamente da Laura, con una piccola variazione.
Il tag riguardava i Beauty Blog. Il mio non rientra però in questa categoria, è più un Eco-Blog per cui ho riadattato le domande per questo genere.

Eccovi quindi le 10 domande del "Il favoloso mondo dei Eco-Blog":



1) Chi sei?
Mi chiamo Licia, ho 23 anni e sono della provincia milanese. Studio comunicazione interculturale e lingua cinese e non vedo l'ora di finire. Amo la natura e la tranquillità. Non sto a tediarvi troppo su questa domanda perché di me ne ho già lungamente parlato nella sezione "About me".
2) Quando hai iniziato il tuo Eco-Blog?

La creazione e il primo post sono datati 22 Aprile 2013, per cui fra 5 giorni saranno 6 mesi. Ancora non mi sembra vero sia passato "tutto" questo tempo.
3) Cosa ti ha spinto ad aprire il tuo Eco-Blog?
In primis la mia passione per la natura, se anche nel piccolo possiamo fare qualcosa per sostenerla è bene farlo e ritengo sia bene anche condividere come. E poi sono logorroica, per cui l'idea di uno spazio tutto mio dove poter parlare di ciò che mi appassiona in totale libertà mi ha dato la convinzione finale.

4) Come ti ha cambiata l'esperienza Eco-Blog?
Per ora non mi ha cambiata, e spero non mi cambi mai.
5) Cosa ti aspettavi?
Un po' quello che si aspettava Ariel, ovvero che non mi filasse nessuno. Ero convinta che avrei avuto solo 3 lettori: Io, Me e Me stessa. E che avrei ricevuto critiche.
6)Cos'hai trovato?
Ho trovato invece un bell'ambiente, fatto di gente curiosa, interessata e gentile. So che esiste anche tutto un altro mondo fatto di "favori", polemiche, invidie ecc ma per fortuna non ne sono ancora entrata in contatto direttamente.
7) Cosa ti piace del mondo Eco-Blog?
L'argomento, a mio avviso sempre più attuale e utile a tutti. E poi il poter sempre scoprire e imparare cose nuove.
8) Cosa non ti piace del mondo Eco-Blog?
Oltre alle cose generali dette prima, ovvero polemiche, invidie, "favori" (intesi come sub4sub), accattonaggio e altre piccole cose che vanno a svalutare la categoria blogger, nello specifico del mondo eco-bio-ambiente non mi piace il suo esser a volte troppo "di nicchia" e tecnico. Capisco il voler mantenere certi toni, data la serietà dell'argomento, ma ciò non favorisce il coinvolgimento delle altre persone e di conseguenza la diffusione del tema a mio modo di vedere le cose.
9) Cosa ti fa venir voglia di continuare questa avventura Eco-Blog?

Beh, gli stessi motivi che mi hanno spinto ad aprirlo in sostanza. Inoltre mi fa molto piacere se un qualche mio post è d'utilità a qualcuno e mi fa piacere se con questo mio spazio divento una delle tante gocce che contribuiscono a formare l'oceano d'informazione sull'ecobio.
10) Infine torniamo alle frivolezze, scegli un prodotto di make up ecobio che meglio ti rappresenta e che riesce sempre a fare la differenza ed emozionarti rispetto agli altri.

Ehm, a questa domanda non ho una risposta, ne ho alcuni che sono i miei preferiti ma nessuno di questi mi rappresenta o mi emoziona maggiormente. Credo di non aver ancora trovato un mio trucco distintivo per cui posticipo la domanda per quando avrò una risposta degna.

Ringrazio Ariel per il tag, io taggo tutte indipendentemente dal tipo di blog che avete, se vi va rispondete e adattatelo a voi. Ci sarebbero un paio di voi di cui mi piacerebbe leggere le risposte ma non ho mai visto tag nei loro blog per cui evito per non farvi sentire in dovere, se vi va lo farete di vostra iniziativa :)


Lily

"Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo" Gandhi

6 commenti:

  1. Grazie per aver risposto carissima! Bella l'idea di adattarlo al tema eco-bio :D

    RispondiElimina
  2. Concordo quando dici che il mondo eco-bio è troppo di nicchia. da un certo punto di vista lo è per forza di cose perchè le cose eco-bio (e non parlo solo di cosmesi) non sono economiche, quindi di fatto non sono fruibili da tutti. Però noto anche che, di contro, molte persone nutrono una sorta di antipatia pregiudiziale per tutto ciò che è eco-friendly, come se rispettare l'ambiente fosse solo roba da radical-chic :/ Saltando di palo in frasca c'è un premio per te sul mio blog :) http://amaranthinemess.blogspot.it/2013/10/liebster-award-for-me.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, spesso c'è "pregiudizio" e "puzza sotto al naso" da entrambe le parti. Io cerco di mostrare ciò che sta nel mezzo :)
      Ti ringrazio!

      Elimina
  3. Tag carinissimo, sono contenta di averti scoperta meriti tanto!! ^.^

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, il vostro riscontro è molto prezioso! :D
Ti chiedo cortesemente di non lasciare spam e di usare un linguaggio consono ed educato. Tutti i commenti che non rispettano questi due punti verranno automaticamente cancellati.

 

Copyright @ 2013 Breakfast at Lily's.